Perché i Seattle Mariners hanno scambiato Ken Griffey Jr. con i Cincinnati Reds?

Answers

08/02/2021
Millman Shankles

Voleva uscire da Seattle era la semplice ragione: i Mariners non stavano andando molto bene in quel momento (2 stagioni consecutive perse prima dello scambio), non era appassionato del nuovo parco in cui la squadra si era trasferita (la palla non ha viaggiato molto bene in Safeco Field rispetto al Kingdome) e la recente morte di Payne Stewart (un suo vicino di casa) lo ha portato a diventare un po 'nostalgico (è nato in Pennsylvania ed è cresciuto a Cincinnati e molte delle sue relazioni viveva ancora lì, mentre la sua casa fuori stagione era ad Orlando).

Mentre stava entrando nell'ultima stagione del suo attuale contratto nel 2000 e intimando che non avrebbe prolungato il suo contratto o firmato un nuovo contratto, avrebbe potuto presentare domanda per un'agenzia gratuita alla fine di quell'anno e partire per nulla - non qualcosa che i Mariners volevano, dato il successo che aveva avuto negli anni precedenti a quel punto. Così hanno optato per un accordo con i Reds nel febbraio del 2000, ottenendo 2 veterani della MLB (CF Mike Cameron e il lanciatore Brett Tomko) più un paio di prospettive (P Jake Meyer e IF Antonio Perez).

Quasi tutti pensavano che i Reds avessero avuto la fine migliore del commercio in quel momento, ma mentre traspirava la forma di Griffey iniziò a declinare quasi immediatamente (una combinazione di età e diversi infortuni gravi, che lo resero in media solo 93 partite a stagione dal 2000 al 03) mentre Cameron ha brillato a Seattle (2 Gold Glove Awards e un'apparizione di All Star nel 2001 prima di uscire in agenzia libera dopo la stagione 2003). Griffey avrebbe trascorso i successivi 9 anni in un'uniforme dei Reds, ma non ha mai eguagliato i numeri che ha accumulato nei suoi primi nel Pacifico nord-occidentale. Alla fine si è ritirato nel 2010, tornato a Seattle per un ultimo giro ed è stato eletto alla Baseball Hall of Fame nel 2016 al primo scrutinio.

Gli altri tre giocatori coinvolti si sono rivelati nient'altro che parti del commercio, ma Tomko è arrivato nelle major per altri 12 anni (per 8 squadre diverse!) E Perez per quattro (con tre squadre). Meyer non è mai arrivato alle major.

Hashim Bensley
Nota, questa risposta non include alcuna informazione proprietaria. Mentre lavoro in Fannie Mae, tutte queste informazioni sono di dominio pubblico.Fannie Mae (FNMA) e Freddie Mac (FMCC) sono imprese sponsorizzate dal governo (GSE) che commerciano su scambi pubblici, principalmente il NYSE. Fino a settembre del 2008, erano di proprietà e gestione privata, sebbene con una carta del governo per forn...

Lascia la tua risposta