Qual è il peggior affare commerciale nella storia degli accordi commerciali, forse mai?

Answers

09/24/2020
Hanleigh Rhodie

Il peggior affare commerciale nella storia è quasi certamente il commercio triangolare che esiste da quasi 300 anni tra Europa-Africa-le colonie nel Nord e nel Sud America. Mentre alcune persone furono catturate direttamente dagli europei, la maggior parte degli schiavi acquisiti in Africa furono catturati da altri africani per merci e armi europee. Ciò non solo ha portato a una grande quantità di guerre tra le nazioni dell'Africa orientale, con perdita di vite e distruzione sconosciuta, ma anche una significativa perdita di popolazione, e successivamente lo spogliamento di vaste risorse naturali dal continente nel XIX e all'inizio del XX secolo.

Un secondo vicino sarebbe probabilmente il commercio di pellicce dell'Atlantico tra europei e gruppi di nativi americani del Nord, dove i gruppi di nativi cacciavano castori, lontre, visoni e altre pellicce per i mercati europei in cambio di merci e armi europee. Questo commercio ha portato allo spopolamento degli animali in vaste aree del Nord America. Gli effetti umani di questo commercio includevano la crescente dipendenza dai beni europei, la crescente guerra tra gruppi indigeni per controllare le regioni di caccia alle pellicce. Il commercio ebbe anche l'effetto di alterare i modelli di caccia nativa e persino la composizione sociale di molti gruppi. Tradizionalmente, gli uomini più anziani che avevano il titolo di sachem avrebbero avuto la possibilità di distribuire regali al suo popolo e attraverso questa distribuzione avrebbe guadagnato rispetto e il potere di persuadere il suo popolo quando dovevano essere prese delle decisioni. Con il commercio di pellicce, tuttavia, gli uomini più giovani che erano più attivamente impegnati nella caccia spesso commerciavano direttamente con i commercianti europei. Ciò portò ad un maggiore prestigio e potere per questi giovani guerrieri e capi di guerra e spesso le nazioni divennero meno dipendenti dalla diplomazia e più dalla guerra. La prova di questo cambiamento di potere è stata vista durante le guerre di lutto irochesi e la Rivoluzione americana.

Un effetto finale del commercio è che una volta che le nazioni native hanno perso l'accesso alle pellicce, è rimasta solo una risorsa per cercare di mantenere un certo livello di pertinenza e indipendenza dagli europei: la loro terra. E naturalmente la perdita di terre native ha portato a tutta un'altra serie di accordi commerciali cattivi e fraudolenti.

L'unico punto in comune tra la tratta degli schiavi e la pellicceria è che i due gruppi coinvolti avevano definizioni molto diverse di commercio e schiavitù. Avevano anche stili di vita diversi che non permettevano ai nativi americani o agli africani di capire il livello dei lavoratori e delle pellicce che i mercati europei avrebbero desiderato. Se i nativi o gli africani coinvolti nel commercio avevano una vaga idea del mercato senza fondo di queste risorse, avrebbero potuto ripensare la loro partecipazione a questi scambi.

Damick
Per il 99% delle persone, il trading NON è redditizio.Ma, ovviamente, online, è apparentemente redditizio per il 99% delle persone perché sono truffe.Se vuoi imparare a fare trading in modo redditizio, prima devi essere sicuro che la persona da cui stai imparando sia effettivamente un trader redditizio.Quasi OGNI Guru di azioni online è una frode.Usano recensioni false.Usano siti fraudolenti di re...

Lascia la tua risposta