Cosa commerciarono nativi americani ed europei durante l'era coloniale?

Answers

10/25/2020
Iridissa Bubak

All'inizio (cioè il periodo coloniale), l'articolo principale che i membri della tribù avevano da offrire erano le pellicce. (Questa era la ragione principale per la fondazione delle colonie francesi in Canada; erano molto più un'impresa mercantile di quanto si pensasse di portare i coloni, motivo per cui i francesi avevano così pochi problemi con le Prime Nazioni.) Ma anche scambiato, a volume più basso e spesso privatamente, ogni genere di cose: semi (ad es. mais, fagioli, zucca), pemmican, artigianato (secche conciate, cestini), selvaggina fresca. In cambio ricevettero semplici beni europei che essi stessi non potevano produrre: tessuti (i lana erano molto popolari, sia come coperte che come bulloni), perline di vetro, pigmenti per pittura, piccoli oggetti domestici in metallo come bollitori e pentole, acciaio coltelli e tomahawk, alcuni prodotti alimentari e soprattutto pistole, polvere, spari e liquori inebrianti (inizialmente principalmente rum). Negli stati del sud-est c'era anche un commercio molto vivace di daini; i Cherokee ne furono particolarmente produttivi per molti anni.

Nell'era dell'uomo di montagna e oltre, le pellicce rimasero preziose; il castoro è caduto dopo che i cappelli di seta sono diventati di moda, anche se era ancora usato per cappotti, finiture, ecc., e il commercio ha iniziato a concentrarsi su ciò che gli MM hanno chiamato "pelliccia grossolana", che era tutto ma castoro. Era affiancato da vesti di bufalo (molto a favore di cappotti e lap-out invernali) e ancora di pelle di daino, o meglio di "pelle di daino", che includevano non solo pelli di cervo ma anche antilopi e persino pecore di montagna. Le merci fornite in cambio erano più o meno le stesse di prima. Tra gli articoli più richiesti dalle tribù della Pianura c'erano caffè, zucchero e "campanelli da falco", campanellini di metallo che cucivano ai loro migliori vestiti e che erano particolarmente ambiti dalle donne: qualsiasi cacciatore bianco di successo ne equipaggiava le donne . Fu anche in quel momento che il "whisky commerciale" (un intruglio piuttosto vile ed estremamente potente destinato a soddisfare la richiesta dei tribù di un "calcio" equivalente a un pop in cima alla testa con un club di guerra) sostituì il rum come il liquore preferito.

Viridissa
A volte può essere molto complicato, ma il modo più semplice è così:Diciamo che i Maghi vogliono un piccolo attaccante dagli Hawks, e gli Hawks vogliono in cambio una guardia da tiro. I maghi non hanno una guardia di tiro disponibile per il commercio, ma poi la magia entra e dice che se i maghi danno loro il loro centro di backup, allora daranno ai falchi una guardia di tiro e i falchi daranno ai ...

Lascia la tua risposta