Le negoziazioni NBA a volte comportano considerazioni in denaro. Cosa significa esattamente e come influisce sul limite di stipendio?

Answers

09/24/2020
Kristie Pottichen

In realtà, il limite di stipendio della NBA è stato istituito a seguito di debuttanti come Glenn Robinson che ha siglato accordi multimilionari con franchising disperati. La CBA, meglio conosciuta come l'accordo di contrattazione collettiva, è ciò che regola il limite salariale della NBA. In base a queste regole, tutti i contratti per principianti hanno un limite e vengono fissati ogni anno in base a quanto in alto o in basso nell'ordine di sorteggio un giocatore viene scelto per unirsi a una squadra NBA al sorteggio della NBA. Ad esempio, la scelta numero uno di quest'anno è stata Ben Simmons che è stata scelta dai Philadelphia 76ers e il suo contratto sarà di circa 5 milioni di dollari in 2 anni. solo le prime 5-10 scelte possono atterrare contratti come questo e diminuisce gradualmente. Anche in questo formato, i giocatori di medio livello non possono guadagnare quanto fanno anche se costa ai giocatori come lebron, steph e russell westbrook. Il limite di stipendio è stato creato in modo tale che i giocatori non possano approfittare troppo del sistema e così i proprietari non possono provare a risparmiare tutto il denaro. Questo è il motivo per cui è stata introdotta la soglia del salario. Questo è il minimo che i team devono spendere. Ogni squadra deve spendere almeno tanti soldi mentre riempie il proprio elenco. Quest'anno il limite massimo sarà di circa 85mil e il massimo sarà di 94mil. Tutti i 15 giocatori nelle liste NBA vengono pagati con questo denaro dal limite salariale e i proprietari possono scegliere di pagare di più a un giocatore dalle proprie tasche, il che significa che possono superare il valore del limite impostato. Se scelgono di farlo, devono pagare una tassa di lusso sul denaro extra.

Quando le squadre scambiano i giocatori con progetti di prelievo e denaro, la squadra con cui il giocatore viene scambiato è quindi responsabile del pagamento del suo contratto. Quando ciò accade, la squadra che ha scambiato il giocatore ha "spazio sul tappo" libero, il che significa che il giocatore che ha scambiato non deve più essere pagato dalla squadra che lo ha scambiato. Ciò consente a quella squadra di firmare un nuovo giocatore per meno soldi o di fare spazio per firmare una super star purché scambino più di un giocatore di distanza.

Quando le squadre scambiano i giocatori con i giocatori, i giocatori che ricevono indietro devono uguagliare il valore limite dei giocatori che stanno scambiando, a condizione che il proprietario paghi da solo la differenza e compensi l'altra squadra con le scelte di sorteggio. Questo è principalmente per mantenere il commercio equo in modo da non vedere mai un lebron per il commercio di crowder jae o qualcosa di ridicolo come quello.

Hamid Bonadio
Se do una risposta semplice e breve a questo, è perché mancanza di disciplina.Molti trader falliscono perché non sono disciplinati nel trading. Il trading richiede alcune discipline da seguire. Se non sei in grado di controllare le tue emozioni durante il trading, perderai sempre.Ho iniziato la mia carriera nel mercato azionario troppo presto e dopo 11 anni di esperienza, voglio dare alcuni consig...

Lascia la tua risposta