Perché Lebron non poteva beneficiare di una "clausola di non commercio" con i Lakers?

Answers

04/23/2021
Ysabel Reddick

Per Domande frequenti sul cappuccio salariale NBA:

A no-trade clause can be negotiated into a new contract if the player has been in the NBA for at least eight seasons, and has played for the team with which he is signing for at least four seasons. They don't have to be the four most recent seasons

Lebron, ovviamente, ha giocato nella NBA per oltre otto stagioni, ma non ha mai giocato con i Lakers prima di questa stagione.

Le clausole di non commercio sono intese a beneficio dei giocatori di veterani affermati. Lebron James, avendo scelto di lasciare Cleveland (dove avrebbe potuto beneficiare di un contratto senza commercio), rinunciò al suo diritto a questa protezione contrattuale.

Ora vale la pena notare che mentre Lebron non ha alcun potere di veto ufficiale, può ovviamente rendere molto difficile per i Lakers scambiarlo minacciando di ritirarsi o semplicemente di non impegnarsi duramente in campo (una minaccia molto credibile, come quelli che averlo visto in questa stagione potrebbe essere disposto ad essere d'accordo). Ciò indurrebbe immediatamente l'altra squadra a riconsiderare la saggezza di scambiare abbastanza stipendi corrispondenti e / o eventuali attività dolcificanti aggiuntive.

Per scambiare con Lebron, l'altra squadra deve rinunciare a $ 30 milioni di stipendio. Ciò significa 2–3 giocatori di livello iniziale (valore del contratto di $ 10–15 milioni) o un giocatore massimo / quasi-massimo (la maggior parte dei quali sono giocatori di livello stella). Se Lebron, per quanto suggerisca, sta rinunciando a tutto ciò per un vecchio giocatore a cui non importa dare il meglio in cambio, l'accordo è quasi certamente fuori.

Scherziamo sul fatto che Lebron sia un "killer di allenatori", e penso che i discorsi siano ingiustificati, ma tutti i membri dell'NBA sanno che ha una personalità forte, e nessuno lo chiamerà bluff. Con o senza una clausola formale di non commercio, dovrà essere un partecipante volontario a qualsiasi potenziale accordo commerciale. Questo, ovviamente, è il motivo per cui dubito che tale accordo si materializzi.

Archangel
Non posso parlare per il Giappone.Tuttavia, che la Cina si è "isolata" dal commercio "europeo" è un po 'un mito. Prima di tutto, "isolare" significa cosa? E in secondo luogo, "commercio europeo" significa cosa? Il più delle volte, questa nozione di "isolamento" deriva da editti imperiali che vietavano il commercio con paesi stranieri. A un cert...

Lascia la tua risposta