Dovremmo scambiare la libertà con protezione?

Answers

10/01/2022
Buhler Willman

I dittatori, i despoti e i tiranni fascisti promuoveranno tutti la stabilità sociale e la protezione da alcune minacce esterne auto-create per mantenere la presa e il controllo della gente. Quando uomini e donne liberi possono valutare autonomamente informazioni non censurate, fanno delle scelte responsabili e proteggono i loro interessi.

Il problema con qualsiasi dittatura è la restrizione del libero flusso di informazioni da parte dei censori politici per diffondere bugie e creare false narrazioni. Ciò potrebbe accadere ovunque, sia attraverso campagne di propaganda orchestrate dal governo come quelle impiegate dal PCC o attraverso il pregiudizio aziendale delle organizzazioni giornalistiche: CNN, Fox, altri. In una società libera, è responsabilità dell'individuo discernere i pregiudizi e autenticare le fonti. Non c'è verità non verniciata nei media o in Internet.

La libertà e l'informazione non si escludono a vicenda ma richiedono un discernimento attivo da parte del pubblico. Solo gli sciocchi si fiderebbero ciecamente di ciò che gli altri dicono loro!

Ranita Zusman
Sì, è corretto, in realtà è più simile allo 0.5%. Il problema è che pochissimi fanno soldi, il 99% sta vendendo i propri servizi per portare nuovi soldi o per aiutarti a vendere servizi. I mercati sono perfetti, puoi creare un sistema discrezionale ma automatizzarlo è molto difficile.I computer più veloci possono elaborare solo lo 0.0004% del cervello umano in relazione al contesto, quindi con un ...

Lascia la tua risposta