Le banche di investimento dovrebbero poter essere società quotate in borsa?

Answers

02/02/2023
Lehet Mechanic
No, non dovrebbero.

Dovrebbero essere società in accomandita semplice che condividono il rischio / rendimento solo tra i loro partner. In generale, fino agli anni '1980 i partner erano investitori sofisticati le cui decisioni di investimento erano mitigate dalla consapevolezza che avrebbero dovuto consumare le proprie perdite.

Tutto è cambiato quando John Gutfreund, allora CEO di Salomon, ha preso la decisione di trasformare Salomon Brothers in una società pubblica, portando investitori meno sofisticati che trattano tutti i tipi di strumenti finanziari che non capiscono. Allo stesso tempo, le banche di investimento hanno costantemente inventato derivati ​​più nuovi e maggiormente sfruttati per alimentare un pubblico in gran parte ignaro. Allo stesso tempo, il Congresso non è riuscito a fornire un controllo adeguato perché le aziende di Wall Street erano tra i loro maggiori donatori. Alla fine, questo è culminato nel crollo di settembre 2008, i cui effetti continuano a incresparsi nell'economia mondiale. Fondamentalmente, divenne come lo chiamava Michael Lewis nel suo libro The Big Short, una macchina del giorno del giudizio.

In un libro precedente, Michael Lewis ha scritto della sua esperienza lavorando a Wall St nel suo libro Liar's Poker. Puoi leggere della sua interpretazione di Wall St. in quel periodo qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Lia...

Quello che stiamo attraversando attualmente è un periodo di liquidazione dei crediti inesigibili creati dalla sovraespansione di liquidità che è stata venduta agli investitori come un investimento sicuro ma in seguito si è rivelata meno solida. Il sistema divenne corrotto, alimentato da banchieri, avvocati e politici corrotti che condividevano interessi comuni. Finora non sono state apportate riforme significative per affrontare le carenze del sistema. E nessuno è andato in prigione per aver perso tutto questo denaro dei contribuenti.

Ora, gli Stati Uniti e il resto del mondo stanno affrontando quella che viene chiamata recessione del bilancio.
http://en.wikipedia.org/wiki/Rec...

Fino a quando il debito in sofferenza non sarà eliminato, è improbabile che vi sia una crescita significativa nella maggior parte dei settori. Ciò è attestato dalla crescita dei prezzi delle materie prime; le persone, temendo il peggio per carenza e inflazione, cercano sicurezza nelle materie prime di base. Ora, molti non si fidano nemmeno delle valute.
Seif
Negli Stati Uniti usano la regola del "primo utilizzo". Chi utilizza per primo il marchio lo possiede. Se lo registri per gli stessi servizi, potranno comunque annullare il tuo marchio in un secondo momento. Sarà costoso, però.Se ti trovi in ​​un paese "primo ad archiviare", come la Cina o alcuni paesi europei, in questo caso sarai in grado di registrare con successo il tuo mar...

Lascia la tua risposta