Perché è necessario un ISDA per negoziare swap?

Answers

06/27/2022
Flessel Geant

Gli swap non sono orientati al cambio e sono negoziati al banco, di solito le negoziazioni sono orientate attraverso le banche. Gli swap possono essere utilizzati per coprire rischi di vario genere, tra cui il rischio di tasso di interesse e il rischio di cambio. Gli swap su valute e sui tassi di interesse sono i due tipi più comuni di swap negoziati sul mercato.

In uno swap su tassi di interesse, le parti si scambiano flussi di cassa basati su un importo nominale nozionale (tale importo non è effettivamente scambiato) al fine di coprire il rischio di tasso di interesse o speculare. Ad esempio, immagina che ABC Co. abbia appena emesso $ 1 milione in obbligazioni quinquennali con un tasso di interesse annuale variabile definito come Tasso interbancario offerto di Londra (LIBOR) più 1.3% (o 130 punti base). Inoltre, supponiamo che LIBOR sia al 2.5% e che la direzione ABC sia in ansia per un aumento dei tassi di interesse.

I derivati ​​over-the-counter (OTC) sono negoziati tra due parti, non attraverso uno scambio o un intermediario. Le dimensioni del mercato OTC indicano che i gestori del rischio devono sorvegliare attentamente gli operatori e garantire che le transazioni approvate siano gestite correttamente. Quando due parti effettuano una transazione, ricevono ognuna una conferma che ne specifica i dettagli e fa riferimento all'accordo firmato. I termini del Master Agreement ISDA coprono quindi la transazione.

Il cambio e gli interessi scambio di swap i mercati dei tassi hanno registrato una crescita impressionante negli ultimi decenni. Insieme, ora rappresentano trilioni di dollari nelle negoziazioni quotidiane. L'accordo originale ISDA è stato creato per standardizzare queste operazioni nel 1985. È stato oggetto di aggiornamenti e revisioni nel 1992 e di nuovo nel 2002, entrambi attualmente disponibili per l'uso. Le banche e le altre società di tutto il mondo utilizzano i Master Agreement dell'ISDA. L'accordo principale ISDA semplifica inoltre la chiusura e la compensazione delle transazioni, in quanto colma il divario tra i vari standard utilizzati in diverse giurisdizioni.

La cosa fondamentale da ricordare è che il Master Agreement ISDA è un accordo di compensazione e tutte le Transazioni dipendono l'una dall'altra. Pertanto, un valore predefinito in una Transazione viene considerato come valore predefinito in tutte le Transazioni. Nella Sezione 1 (c) il concetto di accordo unico è delineato ed è vitale perché è la base della compensazione di close-out. L'intenzione è che se si verifica un Evento di Default, tutte le Transazioni vengono terminate senza eccezioni. Il concetto di compensazione del close-out impedisce a un liquidatore di "Cherrypicking", ovvero la scelta di effettuare pagamenti su Transazioni che sono redditizie per il suo cliente in bancarotta e il rifiuto di farlo su quelle non redditizie.

Eulaliah
È diverso per ogni brokeraggio. La maggior parte ti darà uno schiaffo al polso, inviandoti e-mail che ti avvisano della violazione. Ricordo che quando ho iniziato a fare trading, non ero nemmeno considerato un trader giornaliero. Ho scambiato solo per bagnare i piedi e creare un bel portafoglio di azioni. E mi stavo muovendo posizioni in giro e la maggior parte delle mie posizioni avevano STOP (St...

Lascia la tua risposta