Lo stock trading è un business?

Answers

12/06/2021
Gariepy Dilley
Ai fini fiscali statunitensi ci sono due tipi di attività di negoziazione di azioni che sono considerate un business, tutti gli altri sono considerati un investitore e non nel business del trading di azioni.

Rivenditori
I rivenditori di titoli possono essere persone fisiche o giuridiche. I rivenditori acquistano, detengono e vendono titoli ai propri clienti nel normale svolgimento delle loro attività commerciali o commerciali. A volte mantengono un inventario. I rivenditori si distinguono da investitori e commercianti perché hanno clienti e traggono il loro reddito da titoli di marketing da vendere ai clienti. La Sezione 475 impone ai rivenditori di conservare e conservare registri che identificano chiaramente i titoli detenuti per guadagno personale rispetto a quelli detenuti per l'uso nella loro attività commerciale. I rivenditori devono segnalare gli utili e le perdite associati alle disposizioni in titoli utilizzando le regole del mark to market.

Traders
Norme speciali si applicano se sei un trader in titoli, nel settore dell'acquisto e della vendita di titoli per tuo conto. La legge considera questo come un business, anche se un commerciante non mantiene un inventario e non ha clienti. Per essere un commerciante di titoli in affari, devi soddisfare tutte le seguenti condizioni:
  • È necessario cercare di trarre profitto dai movimenti giornalieri del mercato dei prezzi dei titoli e non da dividendi, interessi o apprezzamento del capitale;
  • La tua attività deve essere sostanziale; e
  • È necessario svolgere l'attività con continuità e regolarità.
I seguenti fatti e circostanze devono essere considerati nel determinare se la tua attività è un'attività di negoziazione di titoli:
  • Periodi di detenzione tipici per i titoli acquistati e venduti;
  • La frequenza e l'importo in dollari delle tue operazioni durante l'anno;
  • La misura in cui si persegue l'attività per produrre reddito per un sostentamento; e
  • La quantità di tempo che dedichi all'attività.
Se la natura delle tue attività di trading non si qualifica come business, sei considerato un investitore e non un trader. Non importa se ti definisci un trader o un day trader, sei un investitore. Un contribuente può essere un trader in alcuni titoli e può detenere altri titoli per investimento. Le regole speciali per gli operatori non si applicano ai titoli detenuti a scopo di investimento. Un operatore economico deve tenere registri dettagliati per distinguere i titoli detenuti per l'investimento dai titoli dell'attività commerciale. I titoli detenuti per investimento devono essere identificati come tali nei registri del trader nel giorno in cui li acquisisce (ad esempio, tenendoli in un conto di intermediazione separato).
Myrwyn Shackford
Dipende dalla ditta di intermediazione. Ogni custode dell'IRA stabilisce le proprie linee guida. Come regola generale, la maggior parte delle aziende ti consente di scambiare opzioni difensive: Solo chiamate coperte e protettive. Ci sono molte società di intermediazione che consentirà l'acquisto di chiamate e metti in un IRA, a condizione che sia adatto per il cliente (ad esempio, il clien...

Lascia la tua risposta