Nei giorni precedenti all'eresia di Horus, quali erano i tratti distintivi / le specialità per le quali ogni legione della Space Marine era nota?

Answers

10/18/2021
Flavia

Il mio obiettivo qui è quello di espandere il motivo per cui ogni Legione aveva le sue specialità.

La 1a Legione, gli Angeli Oscuri, non aveva specialità che li distinguessero tra le altre Legioni. Ciò derivava dalle loro origini come prima forza della Marina spaziale, e quindi dalla loro necessità di fornire un approccio combinato alla guerra. Non avevano il lusso della specializzazione.

La 3a legione, i figli dell'Imperatore, inizialmente si concentrava sull'assoluta perfezione delle imbarcazioni da battaglia. Ciò derivava da un problema con il loro seme genetico nei loro primi anni che li vide radunare non più di duecento uomini. Quindi, dovevano essere perfetti nell'esecuzione delle loro battaglie solo per sopravvivere - non potevano assorbire perdite ingenti e conservare la loro efficacia come potevano fare altre legioni. Questa necessità alla fine divenne un segno distintivo della loro Legione.

La 4a legione, gli Iron Warriors, erano specialisti dell'assedio. Questa specialità ha due origini. Il primo fu Perturabo, il loro Primarca. Il suo pianeta natale era Olimpia. A quel tempo, Olimpia era divisa in molti piccoli stati nazionali, ciascuno fortificato contro gli attacchi degli altri. Per unificare Olimpia, Perturabo dovette sviluppare tattiche d'assedio per sfondare le difese di ogni città. Quando prese il comando della sua Legione, portò la sua esperienza nel rompere gli assedi. Questo vide la sua Legione incaricata di rompere gli assedi che gli altri non potevano e, alla fine, divenne il modo di guerra preferito dalle sue Legioni.

La 5a legione, le cicatrici bianche, erano specialisti in mobilità e manovra di guerra. Ciò derivava dalle condizioni del loro pianeta natale, Chogoris. Chogoris era un mondo di vaste pianure, simili alle steppe della Mongolia. Tale terreno si adattava a un metodo di guerra molto mobile, il che significa che le tribù primitive fecero un uso pesante della cavalleria. Questa mentalità ha visto le Cicatrici adottare una dottrina molto mobile e volubile, equipaggiando centinaia di Fratellanze con moto d'acqua e altri veicoli veloci. Questa dottrina si estendeva anche alle loro astronavi e vedeva le loro navi equipaggiate con motori potenziati per la massima manovrabilità.

La maggior parte degli osservatori segna la 6a Legione, erroneamente chiamata Space Wolves, come specialisti del combattimento ravvicinato e berserker. Questo è solo mezzo vero. Sebbene favorissero sicuramente il combattimento ravvicinato, la Legione aveva la reputazione di combattere in modo intelligente e si sentiva a proprio agio con tutte le forme di guerra, inclusa l'infiltrazione. Il loro status di truppe d'élite deriva dal loro presunto compito di boia dell'imperatore e abbondano le voci secondo cui la Legione era coinvolta nello scioglimento della 2a e 11a legione. Solo una Legione nella parte superiore del suo gioco potrebbe eseguire due legioni e rimanere intatta.

La 7a legione, chiamata i pugni imperiali, era specializzata nella guerra difensiva, ma era anche capace di truppe d'assalto. Questo ha due origini. Le prime sono le loro origini su Terra, durante le fasi finali delle Guerre dell'Unificazione. Durante quelle campagne, i pugni imperiali agirono come crociati, prendendo il territorio dai loro nemici e poi fortificandolo contro l'attacco prima di proseguire. Questo era necessario ai piani dell'Imperatore: non voleva conquistare e soggiogare le nazioni, solo per perderle in contropiede. Deve consolidare i suoi guadagni. Il secondo è la natura della gente del futuro pianeta natale dei Pugni Imperiali, Inwit. Un mondo freddo e duro, Inwit ha insegnato alla sua gente a essere vigile e a sopportare tutto ciò che gli ha lanciato. Il clima ha anche insegnato a quelle persone a costruire forti santuari contro il freddo. Quindi, i pugni sono implacabili nell'attacco e perseverano nella difesa.

L'ottava legione, i signori della notte, sono le truppe del terrore dell'Imperium, soggiogando le popolazioni con shock, panico e terrore. Fanno esempi sanguinari e raccapriccianti di coloro che sfiderebbero l'imperatore. Questo viene dal loro Primarca, Conrad Kurze. Kurze sbarcò su Nostramo, un mondo senza legge di perpetuo crepuscolo. Nostramo era governata da funzionari e bande corrotti. Kurze, senza alcuna influenza esterna positiva, tornò alla forza e alla barbarie per stabilire l'ordine. Ha ucciso e mutilato coloro che avrebbero dominato i loro coetanei, mostrando i loro corpi per intimidire gli altri sulla strada della pace. Kurze tenne tutta Nostramo in preda al terrore. Una volta che prese il comando della sua Legione, insegnò quelle lezioni ai suoi figli e diventarono il modo di guerra della Legione: la Legione iniziò a praticare l'atrocità in nome della pace. Tuttavia, senza che gli esempi di terrore di Kurze li guidassero, Nostramo tornò rapidamente all'illegalità, e le sue reclute successive furono barbari stanchi che torturarono e mutilarono perché si divertivano, non perché servivano a uno scopo più elevato.

La nona legione, i Blood Angels, aveva la reputazione di specialisti del combattimento ravvicinato. Ciò deriva dalle loro origini come barbari, ma anche dal loro seme genetico, che li fa soffrire di una condizione nota come Sete Rossa, il desiderio di versare sangue. Questa sete di sangue fa sì che gli Angeli Sanguinari siano truppe da combattimento ravvicinato altamente efficaci. Si sforzano anche di incarnare gli angeli e quindi fanno un uso pesante dei trasporti volanti e dei pacchetti di salto.

La decima legione, le mani di ferro, aveva la reputazione di insensibilità e immediatezza. Erano anche più tecnologicamente abili delle altre legioni. Questo proviene sia dal loro Primarca che dal loro mondo natale, Medusa. Medusa è un luogo selvaggio di oscurità, polvere e scarsità. Non incoraggia il suo popolo ad essere generoso o compassionevole, e i clan combattono su quali scarse risorse ci siano. La forza personale è valutata. Inevitabilmente, questi tratti sono stati trasferiti nella Legione. Tuttavia, Medusa è anche un vero tesoro di tecnologia. I clan di Medusa sono circondati da macchinari, in quanto ognuno di essi ospita una gigantesca nave corazzata, cimeli dei tempi di Medusa come mondo minerario. Quindi, la gente di Medusa è esperta in ingegneria e artificio meccanico. Il desiderio di forza personale ed esperienza meccanica si unì per vedere che molte Mani di Ferro sfoggiavano numerosi cibernetici. Le mani di ferro hanno anche fatto un uso pesante dei veicoli.

La dodicesima legione, i Mangiamondi, aveva una reputazione per le tattiche insanguinate di assalto ravvicinato. Questo deriva interamente dal loro Primarca, Angron. Angron crebbe fino a maturità in Nuceria, dove fu costretto a essere un gladiatore per la classe dirigente mondiale. Per aiutarlo in questo, i sovrani di Nuceria introdussero un dispositivo nel cervello di Angron chiamato Butcher's Nails. The Nails alterò la chimica del cervello di Angron, facendolo divertire con spargimenti di sangue. Quando non è impegnato in combattimenti violenti, il dolore distruggerebbe Angron. Quando Angron prese il comando della sua Legione, incoraggiò i suoi figli a sottoporsi a una procedura chirurgica simile, trasformandoli in assassini esasperati di sangue. I World Eaters hanno adottato tattiche di assalto dirette prive di qualsiasi sottigliezza, la necessità di versare sangue spingendoli in un assalto ravvicinato.

La 13a legione, gli Ultramarine, erano una legione molto versatile. Il loro Primarca, Guilliman, era considerato uno dei più abili strateghi e tattici della sua fratellanza, e lo trasmise ai suoi uomini. Gli Ultramarine favorirono un approccio flessibile alla guerra combinata, adottando tattiche diverse secondo necessità. Hanno sviluppato una mentalità di esaminare obiettivamente le situazioni prima di impegnarsi in azioni, suddividendole in elementi teorici e pratici. Gli Ultramarine erano anche disciplinati in modo fenomenale, mostrando una volontà di morire in gran numero per vedere i loro nemici sconfitti.

La 14a legione, la Guardia della morte, si guadagnò la reputazione di resistenza e costanza. Questo proveniva principalmente dal loro mondo natale, Barbarus. Barbarus era un mondo con un'atmosfera velenosa. Vicino al livello del mare, l'atmosfera era traspirante, ma più in alto divenne rapidamente nemica della vita, con solo i più forti in grado di sopravvivere. Quindi, è stata favorita la capacità di sopportare le difficoltà. Questo attraversò la Legione quando Mortarion prese il comando. Mortarion ha sfruttato la capacità dei suoi figli di sopportare ferite che avrebbero ucciso altri marines favorendo gli attacchi con falangi di fanteria pesante. Si sospetta che anche il seme genetico di Mortarion avesse una mano in questa capacità di resistere, impartendo una resistenza che non si vedeva in altre legioni.

La 15a legione, i Mille figli, furono una delle legioni più eccentriche fondate. La Legione era basata su Prospero, dimora del suo Primarca, Magnus. Propsero è stato fondato come rifugio per gli esseri umani psichicamente attivi e la maggior parte dei suoi abitanti ha mantenuto un considerevole potere psichico. Quindi, la Legione era principalmente composta da Marines psichicamente attivi, che usavano i loro poteri per avere effetti mortali sul campo di battaglia. I Mille Figli pensarono anche a se stessi come studiosi quanto guerrieri e mantennero ampie biblioteche su Prospero. Più di ogni altra Legione, i Mille Figli erano acuti e intelligenti.

La sedicesima legione, i Figli di Horus, chiamata anche Luna Wolves, era la legione personale di Warmaster Horus. Horus era un comandante dinamico e aggressivo, e questo modellò la sua Legione. I lupi favorirono l'attacco e preferirono non combattere in modo difensivo. Hanno favorito un approccio combinato alla guerra con le armi, ma uno con una tendenza decisamente aggressiva. La loro tattica distintiva fu la punta di lancia, un attacco concentrato su un settore della linea nemica, con l'obiettivo di sfondare e provocare il caos nelle linee posteriori.

La 17a legione, i Portatori di parole, si consideravano araldi dell'Imperatore e inseguirono la Grande Crociata con zelo e fervore religiosi. Inizialmente, questo li vide passare del tempo a consolidare mondi conquistati, convertendo completamente la popolazione al culto dell'Imperatore. Quando l'imperatore ordinò loro di smettere di farlo, bruciarono molti mondi. Militarmente, i Portatori di parole combattono con un approccio combinato alle armi, sebbene Lorgar e i suoi ufficiali non siano i comandanti di maggior talento.

La 18a Legione, i Salamandre, favorisce una stretta dottrina d'assalto che consente loro di usare le numerose armi a fiamma e melta nel loro arsenale. Le Salamandre sembrano anche essere tra le Legioni tecnicamente più esperte, quindi molti guerrieri sono dotati di armi e armature di qualità superiore rispetto alla maggior parte.

La XIX Legione, la Guardia del Corvo, favorisce una dottrina radicalmente diversa da quella della maggior parte delle Legioni. Le tattiche di infiltrazione e imboscata sono i loro metodi di guerra preferiti. Ciò deriva dalle origini del loro Primarca, il Corax. Il Corax fu allevato sulla luna della prigione di Lycaeus. Condusse un'insurrezione, liberando la luna e i suoi abitanti. Sebbene Corax fosse un formidabile combattente, si rese conto che i suoi compagni prigionieri non lo erano. Per garantire la massima efficacia, Corax usò la guerriglia per compensare la mancanza di hardware e addestramento dei suoi simili. Quando Corax prese il comando della Guardia del Corvo, lui e quelle reclute che avevano combattuto con lui portarono queste tattiche alla Legione.

La 20a legione, la legione alfa, non ha una dottrina standard, ma preferisce indebolire e demoralizzare un nemico prima dell'inizio della battaglia. L'Alpha Legion tende ad essere evasiva e volubile fino a quando non è pronta per impegnarsi. Stabiliscono trappole, percorrono vie di rifornimento, fanno agguati e generalmente cercano di mantenere il nemico sul piede posteriore. La Legione Alpha utilizza una rete di agenti e fonti per raccogliere informazioni sulle forze, le disposizioni e le capacità del nemico. Nei pochi casi in cui si impegnano in una guerra aperta, Alpha Legion usa tattiche combinate per le armi, ma lo fa in un modo che vede le unità perfettamente posizionate per la massima efficacia. Tuttavia, tendono a mancare un po 'della resistenza e della fermezza che la maggior parte delle altre Legioni mostra quando premute inaspettatamente.

Audy Waggy
Ichioku è un indicatore sorprendente ed è uno dei soli indicatori che sono "predicativi" e non reattivi. Ci vorrà molto studio ma una volta appreso, non vorrai usare un altro indicatore PERCHÉ contiene tutti i tuoi livelli di supporto / resistenza, previsione del mercato e "medie mobili" (meglio) tutto in un inciatore. Molti commercianti di Forex usano Ichimoku. Uso Ichimoku og...

Lascia la tua risposta