Quali sono i diversi tipi di commercio?

Answers

09/18/2021
Dric Rapone

Ciao,

Esistono cinque tipi principali di trading disponibili per i trader tecnici: scalping, day trading, momentum trading, swing trading e position trading. Padroneggiare uno stile di trading è molto importante, ma il trader deve anche essere esperto in altri. In caso di dubbi, stai fuori dal mercato. Stare in disparte è considerato una posizione difensiva e non c'è nulla di sbagliato nell'attendere un'opportunità.

Scalping

Lo scalping (o micro-trading) consiste nel prendere ripetutamente profitti molto piccoli. In genere, le negoziazioni durano da secondi a minuti. Lo scalping è una strategia di trading che tenta di realizzare molti profitti con piccole variazioni di prezzo. I trader che attuano questa strategia effettueranno da 10 a qualche centinaio di operazioni in un solo giorno nella convinzione che piccoli movimenti dei prezzi delle azioni siano più facili da catturare rispetto a quelli di grandi dimensioni.

Lo scalping è un'abilità esperta e, sebbene molte persone trovino l'idea attraente (ed eccitante per i drogati di adrenalina), non la consiglierei ai principianti.

Giorno di negoziazione

Il day trading consiste nel comprare e vendere nello stesso giorno, senza mantenere posizioni durante la notte. Rispetto allo scalping, questo stile richiede posizioni da minuti a ore rispetto a secondi o minuti. Un trader di giorno chiude tutte le negoziazioni prima della chiusura del mercato. La maggior parte dei trader giornalieri utilizza la leva finanziaria per ingrandire i rendimenti generati da piccoli movimenti di prezzo.

Il day trading è spesso reso glamour come un modo semplice per arricchirsi rapidamente. Tuttavia, questo è raramente il caso. I day trader in genere subiscono gravi perdite finanziarie nei loro primi mesi di negoziazione e molti non si diplomano mai in uno stato di profitto. I trader giornalieri sono handicappati dallo spread bid-ask, dalle commissioni di trading e da altre spese. Questi costi richiedono agli operatori giornalieri di guadagnare significativi profitti commerciali solo per raggiungere il pareggio.

Sia lo scalping che il day trading richiedono una forte disciplina; il tempo e la capacità di imparare a negoziare rapidamente una strategia testata e redditizia; e abbastanza capitale per resistere a perdite improvvise e, possibilmente, maggiori del previsto.

Sia lo scalping che il day trading sono ciò che è noto come trading infragiornaliero. Se acquisti e vendi azioni in un solo giorno, sei considerato negoziato all'interno della giornata. Un trader infragiornaliero apre (acquista) e chiude (vende) le proprie negoziazioni (chiamate anche posizioni) entro il giorno di negoziazione, senza lasciare negoziazioni aperte durante la notte.

Trading momentaneo

Nel trading di quantità di moto, il trader identifica un titolo che si sta "esplodendo" e salta su per catturare la maggior quantità di quantità di moto durante la salita o la discesa possibile. Si concentrano su titoli che si stanno muovendo significativamente in una direzione ad alto volume. L'intervallo di tempo tipico per il trading di quantità di moto è compreso tra alcune ore e diversi giorni, a seconda della velocità con cui il titolo si sposta e quando cambia direzione.

Swing trading

Lo swing trading è l'arte di catturare la tendenza a breve termine. È uno stile di trading che tenta di acquisire guadagni in uno stock entro uno o sette giorni. I trader swing utilizzano l'analisi tecnica per cercare titoli con un momentum dei prezzi a breve termine. Questi operatori non sono interessati ai fondamenti o al valore intrinseco delle azioni, ma piuttosto alle loro tendenze e modelli di prezzo.

A mio avviso, lo swing trading e il position trading sono gli unici due tipi di trading in cui una persona con un lavoro a tempo pieno può ancora operare in modo coerente anche a tempo parziale. Poiché il periodo di detenzione è di diversi giorni, le mosse infragiornaliere non influiranno sul trader dello swing come su un trader diurno. Un tipico periodo di detenzione per uno swing trade va dai tre ai sette giorni.

Posizione di trading

I trader di posizione rimangono in borsa per settimane o mesi. Il trader di posizione si sforza di anticipare se l'attuale tendenza continuerà per un periodo molto più lungo di uno slancio o di uno scambio commerciale. Il position trading offre agli operatori che non possono negoziare spesso molta libertà: il potenziale di profitto non viene ridotto e gli operatori di posizione possono ottenere guadagni considerevoli. I trader a lungo termine non si preoccupano delle fluttuazioni a breve termine, poiché ritengono che i loro orizzonti di investimento a lungo termine li appianeranno. Il position trading è l'opposto polare del day trading, poiché l'obiettivo è trarre profitto dalla mossa nella tendenza primaria, piuttosto che dalle fluttuazioni a breve termine che si verificano di giorno in giorno.

Spero che sia di aiuto. Per saperne di più, controlla Sharekhan.

Cin cin

Brass
Nessuno conosce la percentuale esatta, ma probabilmente è vicina all'1%, sebbene la maggior parte utilizzi il 5%. Non sono sicuro che sia importante.Ho guadagnato $ 3 milioni in un account sim un anno a partire da $ 250,000. L'anno successivo nel mio conto reale con un terzo di tale importo, ho perso 1/3 capitale. Perché? Perché nell'account sim non avevo alcun rischio reale. Non impor...

Lascia la tua risposta